"Imprinting love" Mariachiara Cabrini

Author: Giuliana Popolizio Etichette::



Buoooooon giorno a tutti!!!

Quest'oggi vi parlo di un libro che mi ha sorpresa e mi ha emozionata.

E' l'opera prima di una scrittrice italiana che è entrata a far parte della nostra pagina Books Passion, che ha un blog tutto suo e la troviamo anche sul social network Anobii.

Come dice il titolo, l'argomento trattato o per lo meglio l'argomento che da il la alla narrazione è l'imprinting.

Vi spiego subito cos'è ma lo spiega dandone la definizione,la stessa autrice all'inizio del libro.

Imprinting: in etologia e psicologia è la forma di apprendimento di base, che si verifica in un periodo della vita detto periodo critico quando si è predisposti biologicamente a quel tipo di apprendimento. I primi studi sull'imprinting vennero fatti da Konrad Lorenz su delle oche: egli studiò come esse subito dopo la nascita identificano la propria madre nel primo oggetto o persona in movimento che vedono.
(wikipedia)

Quindi in sostanza la protagonista di questo libro, Anna, dichiara di essersi innamorata di Marco sin dal primo giorno della sua nascita perchè è stata la seconda persona,dopo sua madre, a tenerla tra le braccia.

Marco aveva 5 anni. Da allora hanno vissuto l'infanzia e l'adolescenza sempre insieme...diventando amici inseparabili.
Questo almeno è quello che pensa Marco. Lui non sa che Anna è sempre stata catturata da un'irrefrenabile passione per lui. Ma Marco l'ha sempre considerata la sua migliore amica e Anna, pur di averlo accanto, si è dovuta accontentare di questo ruolo.

Ma Anna prima o poi dovrà venire allo scoperto, non può tenersi tutto dentro, deve far qualcosa per farsi notare, perchè lei anche nell'aspetto è sempre rimasta un po' anonima. Questo è ciò che le sue colleghe la esortano a fare.

Ora io vorrei dirvi tantissimo,però non posso perchè tradirei il mio scopo: invogliarvi alla lettura senza svelarvi il finale.

Posso però affermare questo: è un libro che va bevuto tutto d'un fiato come se fossimo in pieno deserto, senza acqua da giorni e non vedessimo che miraggi di oasi fresche e dissetanti.
E' un libro simpatico,spiritoso.
E' un libro empatico. Io ho provato empatia nei confronti di Anna: soffrendo con lei,desiderando con lei,sperando per lei.
E' un libro a tratti commuovente specie quando arriverete al litigio tra Anna e la propria madre.
E poi è scorrevole e anche il numero di pagine vi permette di terminarlo in poche ore.

Ha il lieto fine? Sta a voi scoprirlo!

Vi saluto con affetto e rivolgo i miei complimenti alla scrittrice invitandola a commentare se le va.

0 opinioni |

Posta un commento

Pagine

BooksPassion cerca collaboratori!

BooksPassion cerca collaboratori!
contatto email: giulipopo@hotmail.it

Gruppo di lettura

Gruppo di lettura
Questo blog ha deciso di immergersi nella lettura di gruppo di questo acclamatissimo romanzo!

Seguimi se ti va!

By Email

L'estate dei morti viventi

L'estate dei morti viventi
qui trovate la recensione:http://giuliana-bookspassion.blogspot.it/2011/02/recensione-lestate-dei-morti-viventi-di.html mentre cliccando sulla foto potete leggere un articolo di "terre di confine magazine"

Banner

Chat

Books Passion Reviews

Serie tv seguite e suggerite

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Blog Archive

Google+ Followers

Powered by Blogger.

su Facebook

Libreria Anobii

Banner amici


create your own banner at mybannermaker.com! Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic angelss_book



Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!
banner 1 banner 2