"Stagioni diverse" Stephen King

Author: Giuliana Popolizio Etichette::



Ciao a tutti!!!

Ho pensato una cosa:

Poichè questo libro racchiude 4 storie ed io sono arrivata alla conclusione delle prime due,per adesso vi recensisco queste,poi aggiungo le altre due,così nel frattempo introduciamo questo libro.



Stephen King mi piace,l'ho conosciuto con Dolores Claiborne,ho approfondito la sua conoscenza con Misery e l'ho amato con le Notti di Salem.



Questo libro non è iniziato con il piede giusto perchè a me la prima storia non ha entusiasmato.



1. storia: "Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank:



dunque che dire,siamo in un penitenziario (Shawshank per l'appunto) e la storia è raccontata dal punto di vista del carcerato Red che è colui che "Fornisce la roba" cioè colui che in carcere sotto percentuale ti fa arrivare oggetti che desideri ma che in carcere sono proibiti.Tranne armi...secondo il codice d'onore di questo Red.

Ma la storia è incentrata su Andy Dufresne,vero protagonista.

Andy è stato condannato per aver ucciso sua moglie e il corrispettivo amante.

Lui si è sempre dichiarato innocente.

Era un banchiere e ha un carattere remissivo ma coraggioso allo stesso tempo.

In carcere riesce a crearsi i suoi spazi,a mentenere la sua dignità anche quando viene preso di mira da una banda chiamata: Le sorelle,avezza alla violenza fisica, brutale a tal punto da invadere la propria intimità.

Andy un giorno fa una richiesta a Red,anzi due. Inizialmente gli chiede un piccone per minerali e dei panni. Questo perchè il terreno del carcere è pieno di minerali che Andy raccoglie,leviga e conserva. La seconda è Rita Hayworth.Sì, anch'io credevo che in carcere arrivasse l'attrice,ma dopo essermi detta che fosse un'assurdità, ho capito a cosa si riferisse davvero: al poster dell'attrice!

Ma ciò che è importante è la storia,le scoperte che Andy fa stando in carcere e soprattutto il suo geniale gesto!



La storia mi è piaciuta,è intelligente,interessante,ma inizialmente mi ha un po' annoiata. Forse dipende dal fatto che il narratore fosse unico e tutto era affidato alle sue impressioni,ai suoi sentimenti.





2.storia: Un ragazzo sveglio:



Todd è il ragazzo sveglio e un "povero" vecchietto è l'oggetto del suo interesse. Todd si presenta a casa del signor Denker con una sconcertante notizia: Todd insiste nel dire che il signor Denker è in realtà il comandante dell'SS nazista Dussender. Il signore ormai ultra settantenne dopo varie smentite, si rende conto che con questo ragazzo sveglio è inutile insistere perchè ha studiato tutto come il miglior scolaro diligente. La notizia è vera e Denker/Dussender è preoccupato perchè questa notizia riporta alla luce un oscuro passato che gli costerà il carcere. Ma Todd non è intenzionato a denunciarlo,chiede solo di venire a conoscenza di tutti i dettagli del suo passato perchè è un ragazzo morbosamente interessato ai particolari sui campi di concentramento.

Le vicende, le conseguenze di questo terribile sodalizio,saranno tante.

Scavare nella polvere e trovare agghiaccianti ricordi non sarà facile per Denker che rivivrà l'orrore di cui è stato l'artefice e che aveva cercato di rimuovere inutilmente. Inoltre per Todd significherà apprendere particolari che non sarà in grado di reggere giustificandoli come semplice curiosità,ma si insinueranno nel suo animo portandolo ad azioni inimmaginabili.



Questa seconda storia mi ha catturata perchè Todd è stato delineato in maniera impeccabile e il signor Denker racchiude un po' il mio pensiero nei confronti di certi esponenti di quel periodo: ho intravisto un barlume di pentimento per quello che ha fatto ma non è sdradicabile il forte senso di fierezza che provano questi...uomini... nonostante abbiano commesso azioni disumane ma che hanno donato loro l'inespugnabile sicurezza di essere invincibili!



Per adesso mi fermo qui.Ci aggiorniamo con le prossime due storie.



3. Il corpo (film: stand by me )



Probabilmente siete in molti ad aver visto questo film. Non vi nascondo di averlo visto prima di leggere la storia. Il film è fedelissimo al racconto e di questo sono veramente contenta.



Trama: abbiamo 4 ragazzini: Chris,Vern, Teddy e Gordie che decidono di andare per i boschi in cerca del corpo di un ragazzo travolto da un treno e non ancora trovato. Si illudono di poter avere una foto sul giornale per l'eroico gesto. Durante il cammino ne succedono tante: Gordie rischia di essere azzannato da Chopper, il cane a guardia di una discarica; tutti si fanno un bagno e si rendono conto che quell'acqua è infestata da sanguisughe... e tante altre.

Gordie è la voce narrante e la storia viene intervallata anche dai suoi racconti perchè da adulto sarà uno scrittore. Racconterà, intorno al fuoco, ai suoi amici, la storia di Davie Hogan un ragazzo obeso che decide di vendicarsi in modo singolare di tutti coloro che lo prendevano in giro per il suo aspetto.



Non importa se i ragazzi troveranno o meno il corpo di Ray Brower, quello che merita attenzione è il vissuto di ognuno di loro che potrebbe dare l'impressione di giocare a fare il duro ma che in realtà è cresciuto troppo in fretta a causa delle mancanze familiari. Gordie per esempio vive all'ombra di un fratello maggiore morto in un incidente. I genitori sembrano non considerarlo affatto perchè hanno santificato la figura del primogenito.



Mi ha colpito e mi ha fatto riflettere anche un altro atteggiamento di questi ragazzini. Nonostante siano dei piccoli ribelli,fuori dagli schemi che potrebbero riempire di ingiurie e accuse i propri genitori, unici responsabili della loro miserevole vita, continuano a nutrire un certo rispetto riverente e sentono comunque la loro autorità scorrergli nelle vene.

Al giorno d'oggi invece il dislivello Genitore-Figlio sembra perdersi per strada sempre di più. I figli avanzano mille richieste e non accettano rifiuti mettendosi ad un pari livello.



Ho amato questo racconto dalle mille sfaccettature.



4. Il metodo di respirazione



trama: il protagonista è David che lavora in uno studio legale. Un giorno il suo datore George Waterhouse lo inviterà in una specie di club. David è molto combattuto ma per fare una buona impressione e sperare in una promozione decide di accontentare George. Ma il club si dimostra strano sin dall'inizio: non vi è un registro di presenza,non si diventa soci, non ci sono quote fisse da versare. Ogni tanto un partecipante racconta una storia,ma quella di Natale deve avere dei tratti noir e dell'orrore. Così Emlyn Mc Carron racconterà la storia di una giovane donna che rimasta incinta si recherà da un dottore. La donna non è sposata e per quel periodo era uno scandalo: le donne venivano etichettate automaticamente con il bollino di "sgualdrina".



Inizialmente non capivo cosa potesse cambiare, trasformare il racconto in qualcosa di raccapricciante o inquietante. Ma, fidatevi di me, King è un folle e si inventerà un finale tipico della sua penna: surreale, incredibile, impressionante ... di quelli che ti fanno esclamare: "ma come se le inventa????"



Buona lettura amici,alla prossima!!!!

0 opinioni |

Posta un commento

Pagine

BooksPassion cerca collaboratori!

BooksPassion cerca collaboratori!
contatto email: giulipopo@hotmail.it

Gruppo di lettura

Gruppo di lettura
Questo blog ha deciso di immergersi nella lettura di gruppo di questo acclamatissimo romanzo!

Seguimi se ti va!

By Email

L'estate dei morti viventi

L'estate dei morti viventi
qui trovate la recensione:http://giuliana-bookspassion.blogspot.it/2011/02/recensione-lestate-dei-morti-viventi-di.html mentre cliccando sulla foto potete leggere un articolo di "terre di confine magazine"

Banner

Chat

Books Passion Reviews

Serie tv seguite e suggerite

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Blog Archive

Google+ Followers

Powered by Blogger.

su Facebook

Libreria Anobii

Banner amici


create your own banner at mybannermaker.com! Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic angelss_book



Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!
banner 1 banner 2