Recensione: "Vendetta!" di Marie Corelli

Author: Giuliana Popolizio Etichette::


Ciao a tutti amici!!!

Buon Lunedì!
Lo so, ricominciare la settimana è sempre abbastanza tragico ma una volta che siamo riusciti a buttarci giù dal letto, aver fatto una buona colazione, tutto riparte e i cattivi pensieri spariscono!!

Oggi voglio parlarvi di un libro che si merita assolutamente un 10+!

Mi è piaciuto in tutta la sua estensione, nel suo linguaggio, nel suo intreccio!
E’ un libro fatto davvero bene.
Peccato che l’autrice appartenga al periodo ottocentesco e non possiamo ringraziarla direttamente!
Ma andiamo in ordine.

Trama:
Il conte Fabio Romani è un ricco napoletano che, dapprima cinico e sfiduciato verso la fedeltà delle donne, sposa in seguito Nina, una bellissima ragazza educata in convento che ha rubato il suo cuore. Ma siamo nel 1884 ed è periodo di colera. Fabio si ammala e viene assistito da un frate. Fabio viene creduto morto a seguito di una forte crisi e seppellito nella cripta di famiglia.
Risvegliatosi, il giovane conte riesce ad uscire dalla cripta scoprendo che sua moglie lo tradiva già dai tre mesi successivi al matrimonio, con il suo migliore amico, Guido Ferrari uno squattrinato pittore dilettante.
Fabio ora cerca Vendetta!!!

Già la trama dovrebbe incuriosirvi perché la prima cosa che subito bramiamo di sapere è proprio il modo in cui Fabio si vendicherà e se la sua vendetta sarà efficace e letale.
Ma noi lettori dobbiamo avere pazienza, come ne ha avuta Fabio perché la sua vendetta è lenta, studiata, organizzata. La fretta non fa parte dei suoi piani. La vendetta è un veleno che agisce pian piano, penetrando nei tessuti , che lascia a Fabio il tempo di impossessarsi delle vite dei suoi ex cari e disporne come vuole.

A mio parere ci sono due tipi di vendetta:

  • quella accecante : una risposta immediata e irrazionale ad un torto profondo e imperdonabile, che ti fa agire senza pensare.
  • E quella ragionata, tutt’altro che accecante, programmata … proprio come quella del nostro protagonista.
Il racconto è dal punto di vista di Fabio, dunque viviamo i suoi tumulti interiori, il suo dolore per la scoperta del tradimento, la sua ira, la sua risposta al torto subìto. Viviamo tutto con lui, condividiamo ogni suo pensiero. Ma Marie Corelli farà in modo che il lettore scopra il piano di Fabio solo durante la sua attuazione, paralizzandoci sul posto e lasciando scivolare velocemente il nostro sguardo su ogni parola, ogni riga e pagina in un vorticoso desiderio di bruciare le tappe e sapere! Il bisogno di sapere la conclusione di questa storia è forte tanto quanto il desiderio di Fabio di vendicarsi.
Inizialmente non ho apprezzato il cinismo di Fabio sulla posizione della donna. Egli era assolutamente certo che la donna non fosse affidabile ecco perché rifuggiva il matrimonio. Poi si ravvede quando incontra Nina. Ma ricade nella sua posizione iniziale quando scopre il tradimento. Anche il suo migliore amico Guido è responsabile del tradimento tanto quanto Nina, ma Fabio considererà colpevole Nina in misura maggiore rispetto a Guido. Perché l’infedeltà è una caratteristica prettamente femminile. Se non fosse stato scritto da una donna avrei creduto in una tendenza misogina di uno scrittore maschile.
Ho cercato di darmi una spiegazione a questa salda posizione.
Ma, probabilmente, va letta in maniera diversa. Evidentemente l’autrice crede l’uomo troppo frivolo, legato esclusivamente alla bellezza esteriore di una donna e facile all’inganno.
Fabio è un personaggio buono. Il classico “troppo buono” che si fida totalmente e viene forse quasi punito per il cinismo iniziale e la scelta avventata della sua sposa. E' tuttavia un personaggio attraente anche nella sua vendetta.
Io non parteggio per la vendetta, non la utilizzo come metodo di punizione, preferisco allontanare chi mi fa del male.
In questo caso però sei così dentro la storia che quasi tifi per la buona riuscita della punizione pur sapendo che essa non è giusta.
Ora rischio di parlare troppo ma concludendo …
Il libro è macabro al punto giusto, il plot è intrecciato al punto giusto, la curiosità è stuzzicata al punto giusto.
Insomma è un libro giusto e ben scritto. Assolutamente da non perdere!


Scheda libro:

Titolo: Vendetta!
Autore: Marie Corelli
Pagine: 345
Prezzo:  15,00
Casa editrice:   Gargoyle Books

L'autrice:
Nata con il nome di battesimo di Mary Mackay, la Corelli era la figlia illegittima di Charles Mackay, famoso giornalista, poeta ed autore di canzoni scozzese, e di Mary Elizabeth Mills, probabilmente la sua governante, che suo padre sposò quando lei aveva dieci anni, ma che seppe essere sua madre solo dopo la morte del padre.
Quando raggiunse l'età di trent'anni mutò il suo nome in Corelli che divenne il suo nome d'arte quando esordì nel mondo dell'arte come musicista, sostenendo di essere figlia di un conte italiano e di avere vent'anni. Dopo aver abbandonato la musica, iniziò a scrivere pubblicando il suo primo racconto nel 1886 dal titolo A Romance of Two Worlds. Nonostante le sue opere divenissero molto popolari, vennero accolte molto aspramente dalla critica letteraria del tempo a causa di un eccessivo sentimentalismo e per un certo esagerato gusto per il melodrammatico.


Buona lettura!!!!

0 opinioni |

Posta un commento

Pagine

BooksPassion cerca collaboratori!

BooksPassion cerca collaboratori!
contatto email: giulipopo@hotmail.it

Gruppo di lettura

Gruppo di lettura
Questo blog ha deciso di immergersi nella lettura di gruppo di questo acclamatissimo romanzo!

Seguimi se ti va!

By Email

L'estate dei morti viventi

L'estate dei morti viventi
qui trovate la recensione:http://giuliana-bookspassion.blogspot.it/2011/02/recensione-lestate-dei-morti-viventi-di.html mentre cliccando sulla foto potete leggere un articolo di "terre di confine magazine"

Banner

Chat

Books Passion Reviews

Serie tv seguite e suggerite

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Blog Archive

Google+ Followers

Powered by Blogger.

su Facebook

Libreria Anobii

Banner amici


create your own banner at mybannermaker.com! Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic angelss_book



Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!
banner 1 banner 2