Edward mani di forbice

Author: Mara Ccicorella Etichette::


Regista: Tim Burton
Musica: Danny Elfman
Sceneggiatura: Caroline Thompson
Premi: Hugo Award per la miglior presentazione drammatica, BAFTA alla migliore scenografia
Scritto da: Tim Burton, Caroline Thompson.
Anno :1990

Buongiorno a tutti!!!!
Sono felicissima di essere entrata a far parte di questo spazio gestito dalla mia cara amica nonchè collega Giuliana!!
Come lei ha già anticipato, sono un'ammiratrice accanita  dei film del grande regista Tim Burton e proprio per questo volevo deliziarvi con la mia prima recensione, partendo proprio da un suo conosciutissimo film!!

Trama:
Questo meraviglioso film racconta la drammatica vicenda  di Edward, un uomo creato da un vecchio inventore che viveva in una vecchia dimora gotica fuori dalla cittadina, ma non terminato a causa della prematura morte di questi. Edward è un ragazzo come tanti altri, ma al posto delle mani ha delle grandi e spaventose forbici. Quando Peg incontrerà  Edward e lo porterà a casa sua, inizieranno le avventure di questo uomo incredibilmente gentile e amabile....

Una fiaba d'altri tempi..
La storia ha inizio con una rappresentante dI cosmetici che, stanca di non trovere clienti, sale fino al castello dove scopre Edward, solitario ed impaurito.
Piena di buona volontà, lo porta in casa e da qui parte la struttura del film:
Edward scopre il mondo della "normalità", a lui sconosciuto, e sembra perfino integrarsi in tutto questo.
Il film è accompagnato da un'atmosfera fiabesca, addolcita da musica ricca di cori, dell'artista Danny Elfman.
(Le riprese avvengono in Florida, in uno scenario naturale di insolite tinte pastello).
La prima parte del racconto sembra quasi racchiudere momenti di commedia: come vivere la vita di tutti i giorni con un paio di forbici al posto delle mani?....
Edward impara, giorno dopo giorno a trarre profitto dalla sua particolarità..; diventa un sopraffino tagliatore di siepi, scolpisce varie figure di animali in giardini di signore perfettine..; addirittura diventa il parrucchiere di fiducia di queste ultime!!
La sua immaginazione e fantasiosità superano ogni limite possibile..
Edward, un robot dotato di gentilezza, buoni sentimenti, spirito romantico, in altre parole possiede qualcosa che molti uomini "normali" hanno dimenticato di avere..
Edward  attraversa un mondo crudele e spietato prima di far ritorno alla  solitudine eterna del suo castello, ma una volta a casa non potrà fare a meno di compiere un ultimo amabile gesto e donerà al mondo, dal quale è stato rifiutato, umiliato ed emarginato, la neve e i sogni di cui è privo.
L'inquietante è sempre accompagnato allo straordinario... 
Burton fa emergere  in questo capolavoro  la sua vena gotica, tra torri, scale immense, castelli di ghiaccio...
Nella sua macchina da presa inquadra lo straordinario, spettacolaree geniale mondo dark...
“Edward mani di forbice” è una pellicola che merita di essere riscoperta, una malinconica fiaba post moderna che non potrà non emozionarvi e difficilmente dopo potrete dimenticarvi del bizzarro ragazzo con le mani di forbice!


Frasi celebri del film:

-"Una volta, tanti e tanti anni fa, viveva in quel castello un inventore, e tra le tante cose che faceva, si racconta che diede vita ad un uomo. Un uomo con tutti gli organi: un cuore, un cervello, tutto. Beh, quasi tutto. Perché, vedi, l'inventore era molto vecchio, e morì prima di finire l'uomo da lui stesso creato. Da allora, l'uomo fu abbandonato, senza un papà, incompleto e tutto solo."

-" Tu non conosci il meraviglioso mondo delle teenagers, sono completamente matte. Veramente non so che succede alle ragazze a una certa età! Si sviluppano queste ghiandole, si arrotondano e poi, poff... diventano matte!"

 

Buona visione!!(anche se sono sicura del fatto che lo abbiate già visto e rivisto!!)

2 opinioni |
  1. Bellissimo film, l'avrò visto decine di volte!

  1. :)....un film che nn dimentichi...

Posta un commento

Pagine

BooksPassion cerca collaboratori!

BooksPassion cerca collaboratori!
contatto email: giulipopo@hotmail.it

Gruppo di lettura

Gruppo di lettura
Questo blog ha deciso di immergersi nella lettura di gruppo di questo acclamatissimo romanzo!

Seguimi se ti va!

By Email

L'estate dei morti viventi

L'estate dei morti viventi
qui trovate la recensione:http://giuliana-bookspassion.blogspot.it/2011/02/recensione-lestate-dei-morti-viventi-di.html mentre cliccando sulla foto potete leggere un articolo di "terre di confine magazine"

Banner

Chat

Books Passion Reviews

Serie tv seguite e suggerite

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Blog Archive

Google+ Followers

Powered by Blogger.

su Facebook

Libreria Anobii

Banner amici


create your own banner at mybannermaker.com! Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic angelss_book



Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!
banner 1 banner 2