I misteri di Chalk Hill di Susanne Goga - Recensione

Author: Giuliana Popolizio Etichette::

12,00 euro
415 pagine
brossura

Buon pomeriggio cari lettori!

Ritorno alle prese con le recensioni, sono in ferie e questo mi aiuterà ad avere un ritmo più sostenuto!

Ho terminato questo romanzo almeno un mese fa ma non ero riuscita ancora a parlarvene!


Trama:
Charlotte è una giovane istitutrice che viene assunta dalla famiglia residente nella maestosa tenuta di Chalk Hill. Il suo compito è quello di occuparsi della piccola Emily, della sua educazione e istruzione. Charlotte però si accorge sin da subito che in questa casa aleggia una strana atmosfera. La mamma di Emily infatti è scomparsa misteriosamente e di lei non si è più ritrovato il corpo. Il papà di Emily è freddo e altezzoso e ha imposto all'intera servitù di non nominare mai più Lady Ellen, la madre di Emily. Emily stessa ogni notte sogna sua madre e manifesta strani comportamenti. E' proprio l'affetto per lei che spinge Charlotte ad andare a fondo nella faccenda. Quello che scoprirà è sorprendente e inquietante!

Questo romanzo si è rivelato sin da subito interessante, accattivante e dall'epilogo sorprendente.
Nella parte centrale però ho avuto l'impressione che l'autrice si sia un po' dilungata perdendo un po' il ritmo del romanzo.
Ma difronte al contenuto, alla storia innovativa e curiosa, questo è un dettaglio trascurabile.

Ottima l'idea di far viaggiare su due piani paralleli due storie completamente differenti: la vita a Charlk Hill e la storia di Thomas Ashdown che inevitabilmente avranno dei punti di contatto in maniera fluida e spontanea. I due piani infatti scivolano con il giusto ritmo verso il loro punto di congiunzione.

L'aria che si respira a Chalk Hill mette sicuramente i brividi e spesso mi metteva una trepidante sensazione addosso e desideravo ardentemente scoprire quali fossero le spiegazioni a determinati eventi. L'omertà della servitù e dello stesso padrone di casa, ha messo a dura prova la mia pazienza, in linea con le sensazioni di Charlotte che però riusciva a mantenere i nervi saldi più di me. :)

Io ci vedrei benissimo una trasposizione cinematografica dalle note un po' ottocentesche.

In effetti il contesto ricorda molto i romanzi di Jane Austen ma chiaramente in chiave più moderne soprattutto dal punto di vista stilistico.

Consigliato!!!!

Buone lettureeeeeeeeeeee



0 opinioni |

Posta un commento

Pagine

BooksPassion cerca collaboratori!

BooksPassion cerca collaboratori!
contatto email: giulipopo@hotmail.it

Gruppo di lettura

Gruppo di lettura
Questo blog ha deciso di immergersi nella lettura di gruppo di questo acclamatissimo romanzo!

Seguimi se ti va!

By Email

L'estate dei morti viventi

L'estate dei morti viventi
qui trovate la recensione:http://giuliana-bookspassion.blogspot.it/2011/02/recensione-lestate-dei-morti-viventi-di.html mentre cliccando sulla foto potete leggere un articolo di "terre di confine magazine"

Banner

Chat

Books Passion Reviews

Serie tv seguite e suggerite

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Blog Archive

Google+ Followers

Powered by Blogger.

su Facebook

Libreria Anobii

Banner amici


create your own banner at mybannermaker.com! Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic angelss_book



Create your own banner at mybannermaker.com!
Copy this code to your website to display this banner!
banner 1 banner 2